Disneyland Paris annuncia i Toy Story Play Days, 11 giorni per celebrare l’uscita di Toy Story 4

 

Disneyland Paris celebrerà l’uscita al cinema del film Disney/Pixar Toy Story 4 con i Toy Story Play Days, 11 giorni di divertimento dedicati a Woody, Buzz Lightyear e ai loro amici. Dal 18 al 28 giugno 2019, gli ospiti potranno vivere divertenti avventure ispirate al mondo dei giocattoli di Toy Story!

Sarà il Parco Walt Disney Studios a ospitare questo evento speciale, dove grandi e piccoli, in famiglia o con gli amici, potranno divertirsi immergendosi in un’atmosfera più giocosa che mai, grazie anche a una caccia al tesoro digitale per trovare il nuovo arrivato tra i giocattoli di Bonnie, Forky, che farà la sua prima apparizione proprio in Toy Story 4. Solo per un tempo limitato, inoltre, a Disneyland Paris sarà possibile vedere in anteprima alcune scene di Toy Story 4, oltre ad altri contenuti esclusivi, presso Studio Theater.

Durante i Toy Story Play Days ci sarà poi la possibilità di incontrare Bo Peep, che come rivelato già dai primi teaser di Toy Story 4 avrà un nuovo look e sarà più forte che mai, ma anche Buzz Lightyear, Woody e Jessie. In aggiunta a questi imperdibili incontri con i Personaggi di Toy Story, completeranno il quadro prodotti esclusivi di merchandise e gustosi snack a tema, che offriranno agli ospiti ancora più ragioni per festeggiare durante questo evento speciale.

Il mondo dei giocattoli di Toy Story ha una forte presenza a Disneyland Paris: nel Parco Walt Disney Studios si trovano infatti incredibili attrazioni adatte a tutte le età, come l’adrenalinica RC Racer, la tenera Slinky Dog Zigzag Spin e la mozzafiato Toy Story Soldiers Parachute Drop, tutte situate nell’area di Toy Story Playland. Al Parco Disneyland, invece, nell’area di Discoveryland Buzz Lightyear Laser Blast attende gli ospiti per ingaggare una leggendaria battaglia a colpi di laser contro il malefico Imperatore Zurg. I Personaggi di Toy Story, inoltre, partecipano ogni giorno alla coloratissima Disney Stars on Parade, che sfila per il Parco Disneyland.

L’esperienza Toy Story non termina però con la visita ai due Parchi Disney: gli ospiti possono soggiornare al Disney’s Hotel Cheyenne per immergersi nell’atmosfera tipica del selvaggio West, con camere ispirate allo stile dello sceriffo Woody.

A proposito di Toy Story 4

Woody ha sempre saputo quale fosse il suo posto nel mondo e la sua priorità è sempre stata prendersi cura del suo bambino, che si trattasse di Andy o di Bonnie. Quando Forky, il nuovo progetto scolastico di Bonnie trasformato in un giocattolo, si autodefinisce “spazzatura” e non giocattolo, Woody decide di mostrargli gli aspetti positivi di questa nuova vita. Ma quando Bonnie porta con sé tutta la banda di giocattoli in un viaggio con la sua famiglia, Woody fa un’inaspettata deviazione, che lo porta a ritrovare la sua amica scomparsa da tempo, Bo Peep. Dopo aver trascorso anni per conto proprio, lo spirito avventuroso di Bo e la vita “on the road” hanno rovinato la sua porcellana. Woody e Bo scopriranno che le loro rispettive vite come giocattoli sono ormai agli antipodi, ma presto si renderanno conto che questo è l’ultimo dei loro problemi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *